DONA A OPAM

€ 10
€ 20
€ 50
€ 100

Campagne attive

Abbracciamoli tutti

9€ al mese Beneficiari - Donne

Regalami una scuola

30€ 50€ 70€ Beneficiari - bambini

Sostieni un insegnante

15€ al mese Beneficiari - insegnanti

Scuola in rosa

9€ al mese Beneficiari - Donne

Perché sostenerci

Sconfiggere l’analfabetismo e promuovere l’istruzione è premessa indispensabile dei diritti
fondamentali (salute, alimentazione, lavoro, condizioni di vita dignitose, ecc.). Aiuta inoltre la
persona a diventare libera e autonoma da tante forme di oppressione, sfruttamento e
discriminazione.
L’OPAM finanzia piccoli progetti, ma capillari, che portano là dove non ci sono riscontri ed echi
mediatici, in luoghi dove sono assenti sia lo Stato sia le grandi organizzazioni umanitarie, la
possibilità di fare scuola, offrono a bambini e anche ad adulti quegli strumenti che li mettano in
grado di partecipare alla vita sociale del loro Paese e di comprendere i meccanismi che
regolano le complesse dinamiche internazionali.

 

 

Agevolazioni sulle erogazioni liberali delle imprese

E’ possibile dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore
al 10% del reddito complessivo dichiarato. Se la deduzione supera il reddito complessivo netto
dichiarato, l’eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo d’imposta successivo.
Si ricorda che il beneficio è consentito a condizione che il versamento sia eseguito tramite
banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art.23 D.lgs.
n.241/1997.

E’ necessario conservare:

la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
l’estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
l’estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o SDD.”
E’ richiesta inoltre l’indicazione del codice fiscale dei soggetti eroganti per consentire all’ente
beneficiario di effettuare un nuovo adempimento: la comunicazione telematica all’Agenzia delle
Entrate dei dati relativi alle erogazioni liberali in denaro deducibili e detraibili eseguite nell’anno
precedente dalle persone fisiche. Tale onere deriva dalla necessità dell’Agenzia delle Entrate di
acquisire il maggior numero di informazioni per predisporre la “dichiarazione precompilata”.

N.B. Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Le donazioni in contante non rientrano
in alcuna agevolazione.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sui nostri progetti e sulle nostre attività. Lascia ora la tua mail!